11 suggerimenti per la campagna di fitness marketing di settembre

Una campagna marketing strutturata ad inizio anno sportivo è fondamentale per il tuo fitness club.

Il motivo è semplice e lo conosciamo bene: tra fine agosto ed inizio settembre la domanda di mercato raggiunge i livelli massimi.

In questo articolo troverai 11 suggerimenti per fare una corretta iniziativa di marketing:

  1. Pianifica tutto nei dettagli

Non improvvisare. Stabilisci in anticipo quali strumenti utilizzare per la comunicazione, definisci il timing di ogni azione, costruisci l’offerta, decidi le azioni di follow up, definisci programmi e protocolli in modo minuzioso. Una corretta pianificazione ti aiuterà ad ottimizzare i risultati della campagna e a vivere senza stress durante il periodo della campagna.

  1. Prepara il tuo personale

Condividi con tutti i tuoi dipendenti l’iniziativa che stai pianificando ed assegna mansioni dettagliate. Il loro coinvolgimento sarà fondamentale per la riuscita della campagna. Valuta di collegare alla campagna un piano incentivi per il tuo personale.

  1. Gioca d’anticipo

Statisticamente la domanda riparte il primo lunedì dopo Ferragosto per toccare il suo massimo la prima settimana di settembre. Lo dice Google Trends e gli crediamo! Essere presenti soprattutto sui canali online a partire da questa data può consentirti di catturare l’interesse di potenziali clienti e giocare d’anticipo sulla concorrenza.

fitness palestra ricerca

  1. Lavora con un approccio multicanale

Un campagna marketing non può essere solo online o offline. Il successo lo otterrai mixando in modo adeguato investimenti online e offline. Fai in modo che ci sia sempre coerenza di stile e messaggio in quello che comunichi in modo da essere sempre riconoscibile sia per strada che sul giornale, sia sul web che all’uscita dal centro commerciale. Sul web concentrati su Facebook e su Google Ads, il primo di consentirà di intercettare la domanda latente (chi potrebbe essere interessato ma al momento non sta facendo ricerche), il secondo la domanda consapevole (chi fa ricerche).

  1. Trova la soluzione commerciale più adeguata

“Provare per credere!”: così la pensano molti dei tuoi potenziali clienti, soprattutto quelli che non ti conoscono. Per questo valuta di trovare un magnete per attirare il loro interesse. Studia la formula commerciale più idonea che permetta all’utente di provare per un periodo breve pagando il giusto importo. Mini abbonamenti da due o tre settimane sono, per esperienza, le formule più interessanti. Ti consentono di “avvicinare” in modo agevole l’utente alla tua palestra ma soprattutto di costruire una relazione con lui durante la sua permanenza nel tuo centro. Se decidi di adottare una formula di abbonamento breve fai in modo che sia attivata quanto prima in modo da “giocarti il riacquisto” entro fine settembre.

  1.  Fai lead generation sul web

Le campagne che farai online devono essere ben architettate e finalizzate ad ottenere contatti (lead generation). Metti al centro della strategia una landing page con un mini funnel che promuova in modo chiaro la tua iniziativa. Attivati per portare traffico profilato attraverso i social network e i motori di ricerca e fai in modo che le persone aderiscano all’iniziativa. In questo percorso metti in atto tutte le principali tecniche di persuasione, su tutte la “scarsità” e la “riprova sociale”, e di web marketing (in particolare il retargeting).

Per costruire una lead generation potrebbe esserti di aiuto il mio corso online FITNESS LEAD GENERATION (in speciale offerta fino a fine mese).

  1. Non focalizzarti solo sul prezzo

Il prezzo è un fattore importante per attirare le persone ma non il più importante e decisivo ai fini della loro scelta, soprattutto in questo periodo dell’anno. Focalizza la comunicazione sui bisogni dei tuoi potenziali clienti; fagli capire che hai la soluzione giusta per loro e che sarai in grado di offrigli un nuovo e migliore stile di vita.

  1. Ricordati di coinvolgere anche i tuoi ex clienti

Risveglia la voglia di tornare in forma anche dei tuoi ex clienti o dei contatti presenti del tuo database che non sono mai stati tuoi clienti effettivi. Invia loro un sms o una e-mail per invitarli nel tuo centro o semplicemente per portarli sulla landing page dell’iniziativa.

  1. Fai azioni di referral marketing

E’ sempre il momento giusto per invitare il cliente a portare un amico. Adesso ancor di più. Nel modulo di contatto della tua landing page inserisci la possibilità di riservare l’offerta speciale anche per un amico.

  1. Stabilisci un budget

“Senza soldi non si cantano messe”, dice un noto proverbio. Ti servirà ,infatti ,un budget per fare comunicazione. Ma stai tranquillo perché se avrai pianificato tutto correttamente non correrai il rischio di buttare via soldi ma potrai ottenere solo un gran successo!

  1. Dai il meglio di te e del tuo staff

Il successo della campagna non è legato solo alla comunicazione. Questa rappresenta solo il primo step dell’iniziativa. La vera partita si gioca tra le mure della palestra e i tuoi dipendenti saranno i protagonisti. Fai in modo da non deludere le aspettative che hai creato nella comunicazione. Sforzati al massimo per dare la migliore accoglienza e fai toccare con mano la qualità dei servizi del tuo centro.

Questi sono i dieci suggerimenti che ho maturato in tanti anni di esperienza nel settore del fitness. Se hai altre dritte da dare ai lettori non esitare a commentare quest’articolo 😉

Buon lavoro

Carmine

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *